Bando pubblico: Parco della civiltà

Nuovo bando a cura del Comune di Grottaglie, assegnazione in concessione d’uso del chiosco bar e dell’area a verde annessa del Parco della Civiltà. La struttura, con una superficie di 8.761 mq, sarà concessa per un periodo continuativo di dodici anni.

La procedura è aperta a tutti i soggetti di cui al D.Lgs. n. 50/2016, nonché ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi.

La valutazione della proposta tecnica terrà conto dell’allestimento di un parco giochi inclusivo, adatto a tutti i bambini, con installazione di giostre omologate anche per i bambini disabili; della realizzazione d’impianto di videosorveglianza e miglioramento illuminotecnico dell’area; dell’allestimento di un area dedicata ai cani, adeguatamente delimitata e attrezzata per la creazione di una dog’s city park, con creazione di una area interna di agility dog e/o area sgambamento cani e della realizzazione di una recinzione del parco con materiale adeguato al contesto urbano di riferimento e idonea a garantire l’apertura e la chiusura del parco ad orari prestabiliti.

“Il parco deve tornare a vivere. Solo così sarà possibile garantire all’area la vivibilità necessaria contrastando con decisione degrado, fenomeni di vandalismo e illegalità. Dobbiamo restituire dignità, tutti insieme, al Parco. Anche per questo l’urgenza di bandire l’avviso pubblico”.

Tutta la modulistica e i dettagli del bando sono disponibili sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.grottaglie.ta.it sezione “Gare d’appalto, bandi e avvisi”. Oppure qui:

Le domande dovranno essere presentate in busta chiusa, complete degli allegati e i riferimenti richiesti, all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12.00 del 28 aprile 2017.

Info su Andrea Cometa

Andrea Cometa è un professionista dell'informatica, consulente ERP, esperto in Software Libero e migrazioni digitali. Strettamente legato alla sua terra, Grottaglie, attivista di Sud in Movimento, associazione politico culturale che da oltre dieci anni si occupa di sollevare l'attenzione in materia ambientale.
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.